Top_bar.jpg
Left_bar.jpg
 

QUI RADIO LONDRA 2012

PHOTOGALLERY

Mondo Scuola
Norme e Sicurezza
Forum e Convegni

Dati e Regate

Archivio Tecnici
Opinioni
Calendario
 
 

 

1971-2011
BUONCOMPLEANAC
40 anni di canottaggio allenato
 

 

 

banner

 Filippi Lido

 

 
      PROGETTO REMARE A SCUOLA, QUALE FUTURO?
 

Si stanno esaurendo in questi giorni le fasi provinciali/regionali dei Campionati scolastici di Indoor Rowing, che fanno capo al ventennale Progetto Remare a Scuola della Federcanottaggio. Un'iniziativa importante per il nostro sport, sulla quale però sarebbe opportuno fare delle riflessioni per vedere se fosse opportuno portare dei correttivi che andassero a migliorare l'iniziativa. Per questo, ci poniamo delle domande, e vorremmo ricevere delle risposte dagli interessati, siano queste via mail, come anche direttamente sulla pagina Facebook, oppure ci piacerebbe discuterne assieme a Piediluco in occasione del I Meeting Nazionale, dove l'ANAC sarà reperibile presso il gazebo nei pressi dello stand DIBI.

Il Progetto Remare a Scuola Fase Indoor, dovrebbe essere indirizzato ad alunni/studenti di quale ordine di scuola: Primaria, Secondaria I grado (medie inferiori), Secondaria II grado (medie superiori)?
Il Progetto Remare a Scuola dovrebbe escludere i soggetti già tesserati ed operare solo con quelli esordienti?
La criticità del Progetto è il passaggio dalla fase indoor (con un altissimo numero di praticanti) a quella in barca (con un numero esiguo). Quale potrebbe essere una soluzione? Aprire oltre alla gig a 4, anche ai doppi, gareggiando su distanze più corte, es.. 500 metri? Oppure, invece che gare in linea, degli slalom o gare di destrezza ed equilibrio in barca? Gare miste maschi e femmine? Gare con 50% atleti già praticanti come partner?

Che cosa ne pensate della creazione di un calendario di gare scolastiche, magari inserite nell'ambito di quelle regionali? Oppure creare una serie di 3 eventi interregionali sempre all'interno degli eventi regionali, nei quali non sia necessario portare con sé le imbarcazioni, ma di volta in volta essere ospitati da un gruppo di società partner?
La buona riuscita del Progetto dipende oltre che dalla capacità degli istruttori delle società, anche dall'interesse e la disponibilità del corpo insegnante. Come poter fare per un maggior avvicinamento dei docenti al canottaggio?
Ritenete fondamentale la Fase Nazionale dei Giochi Sportivi Scolastici per il canottaggio, oppure sono sufficienti le fasi a livello regionale? E' opinione comune negli insegnanti, che vale la pena aderire a quegli sport che prevedono una Fase Nazionale.

 
 

banner

 

Right_bar.jpg
 
 

 

 

 

 

 

 

NUOVO INDIRIZZO MAIL!!
Si ricorda che Il nuovo indirizzo mail dell'ANAC è anacrowing@gmail.com 

 



Sito ANACC - 2002/2009