Top_bar.jpg
Left_bar.jpg
 

QUI RADIO LONDRA 2012

PHOTOGALLERY

Mondo Scuola
Norme e Sicurezza
Forum e Convegni

Dati e Regate

Archivio Tecnici
Opinioni
Calendario
 
 

 

1971-2011
BUONCOMPLEANAC
40 anni di canottaggio allenato
 

 

 

banner

 Filippi Lido

 

 
     Francesco Noio al sito dell'ANAC
 
E' di qualche giorno fa la mail già apparsa sul sito www.canottaggiocampania.it che Francesco Noio indirizza al sito dell'ANAC:

Siamo ormai giunti al termine della stagione agonistica 2008/09 ed è giusto fare un bilancio dell’attività svolta, anche se molti atleti saranno impegnati ai prossimi “ Campionati Europei”.
Purtroppo a differenza dei precedenti anni, in cui il D.T. dopo ogni impegno internazionale, esprimeva un giudizio tecnico sulla squadra, con la nuova gestione ad eccezione degli elogi e ringraziamenti da parte del Presidente e del D.T. rivolti ad allenatori ed atleti, non abbiamo avuto il piacere di ascoltare una riflessione sui risultati ottenuti e prospettive future. Probabilmente, i compiti assegnati dal Dott. Gandola al D.T. sono diversi da quelli usuali e allora mi chiedo perché il prof. Alfine non è stato nominato D. Amministrativo anziché D.T.?
Durante e dopo la campagna elettorale, il Presidente Gandola si è più volte soffermato sulla professionalità degli allenatori italiani, affermando che oltre a quelli impegnati con altre nazioni, altri sono corteggiati dai vari team stranieri. Bene, in nome degli allenatori italiani ringrazio il Presidente per le gratificanti parole espresse a favore della categoria e colgo l’occasione per rivolgere qualche domanda al Presidente.
Egr. Presidente, dopo la scrupolosa verifica effettuata dalla S/V ai curriculum richiesti per valutare i requisiti per la scelta dei Commissari e Collaboratori, è sicuro di aver valutato adeguatamente le scelte effettuate? E’ sicuro che i risultati ottenuti in particolare dalla squadra senior ai recenti Campionati di Poznan siano soddisfacenti come ha affermato il Sig. De Capua durante l’intervista RAI? Il Commissario Tecnico Sig. De Capua ha affermato, che il tempo a sua disposizione è stato insufficiente per confermare la validità del suo operato. Le risulta che gli altri Commissari hanno avuto una disponibilità maggiore? Non ritiene opportuno precisare quali sono le mansioni del D.T.? Per quale motivo ha ritenuto opportuno affidare l’incarico del settore femminile a uno straniero? Le risulta che il Commissario Tecnico del settore femminile, oltre ad aver conseguito la medaglia ai Giochi Olimpici nel 2xF con la Nazionale Olandese e un 4° posto nell’1x con altra nazione abbia mai ottemperato a compiti richiesti dalla S/V e pubblicati sul bando di concorso bandito dalla FIC? Per quale motivo dopo l’invenzione dello stagista, la FIC promuove una nuova specializzazione: “ Motivatrice” in merito alla collaborazione della Sig.ra Verdonkschot in occasione dei Mondiali Yunior. Ritiene di affidare alla stessa per il prossimo anno un incarico tecnico, dopo aver provveduto come ha fatto per il Sig. Farina ad assegnare alla Sig.ra il brevetto di allenatrice?
· Il Sig.Verdonkschot in più occasioni ha affermato: “Stiamo costruendo un bel gruppo: quando parlo di gruppo parto dalle Junior e arrivo alle Senior passando per le Under 23”. Di qualegruppo stiamo parlando? Giusto per informarla, il gruppo che il Sig. Josy Verdonkschot afferma di costruire, (Bascelli, Bello, Milani, Schiavone e Sancassani) è un gruppo di atlete collaudato che da anni difendono i colori italiani. Dove sono le nuove proposte tanto esaltate nel primo Campus o Raduno, sì perché ormai ogni Commissario, oltre che decidere personalmente sui programmi di allenamento e località, interpreta soggettivamente anche la formulazione della convocazione. Sarebbe opportuno, che il D.T. intervenisse in merito per evitare altre confusioni anche perché i compiti di un D.T. sono:
· Coordinare, progettare, promuovere, verificare e controllare le attività svolte dai Commissari Tecnici?
· Esprimere il parere di competenza sugli atti attinenti o coinvolgenti l’organizzazione delle attività svolte nei vari settori tecnici?

Auguriamoci che il Presidente Gandola, per il prossimo anno, in virtù del lavoro svolto, possa valutare attentamente ed eventualmente apportare le dovute modifiche alle strategie che non hanno soddisfatto le attese, e il grosso investimento finanziario sostenuto dalla FIC.

Francesco Noio

 
 
 

banner

 

Right_bar.jpg
 
 

 

NUOVO INDIRIZZO MAIL!!
Si ricorda che Il nuovo indirizzo mail dell'ANAC è anacrowing@gmail.com 

 

 

 

 

 

 



Sito ANACC - 2002/2009