Top_bar.jpg
Left_bar.jpg
 

QUI RADIO LONDRA 2012

PHOTOGALLERY

Mondo Scuola
Norme e Sicurezza
Forum e Convegni

Dati e Regate

Archivio Tecnici
Opinioni
Calendario
 
 

 

1971-2011
BUONCOMPLEANAC
40 anni di canottaggio allenato
 

 

 

banner

 Filippi Lido

 

 
      L'opinione di Francesco Noio sull'intervista rilasciata da Antonio Colamonici
        a Canottaggiomagazine
 
Recentemente, in occasione della conferenza FISA organizzata a Napoli brillantemente dal Sig. Colamonici, ho letto un’intervista fatta al capo allenatore del C.R.V.Italia e pubblicata dal sito canottaggio magazine.
L’intervista recitava come segue:

FISA Conference 2009. Antonio Colamonici: il cambiamento è inevitabile, o ci si adegua, o ci si adegua
________________________________________
“Essere giovani vuol dire pensare a quello che si farà domani. Essere vecchi vuol dire pensare a quello che si è fatto ieri. E la vecchiaia precede la morte”.

Premesso che il sottoscritto non si sente vecchio, che spesso l’inserimento dei giovani è fondamentale per lo sviluppo di un’azienda o altro, vuoi per capacità, intraprendenza etc. delle nuove proposte, ritengo che le affermazioni del Sig. Colonici siano da interpretare non solo come messaggio ben augurante per il futuro, ma anche in modo superficiale. Attualmente, non solo in Italia, ci sono allenatori che hanno superato gli “anta” e continuano a dimostrare una professionalità unica, non solo per passione ma anche per i continui risultati conquistati sul campo. A questo punto, ritengo doveroso chiedere al giovane allenatore,se non ritiene che un vecchio, potrebbe programmare il futuro con l’esperienza del passato, evitando errori dovuti alla giovane età e alla mancanza di esperienza? Errori se vogliamo commessi anche dal Colamonici in occasione della Conferenza Napoletana infatti, lo stesso non ha ritenuto opportuno invitare alla Conferenza l’Associazione Allenatori.
Pertanto mi farebbe piacere chiedere al giovane allenatore, ormai quasi quarantenne, cosa intende per vecchi e la data in cui pensa di mollare l’attività di allenatore per non incorrere nell’errore di essere catalogato per vecchio.

Il V.Presidente ANAC
Francesco Noio

 
 
 

banner

 

Right_bar.jpg
 
 

 

NUOVO INDIRIZZO MAIL!!
Si ricorda che Il nuovo indirizzo mail dell'ANAC è anacrowing@gmail.com 

 

 

 

 

 

 



Sito ANACC - 2002/2009